Il mio blog ora è qui: http://www.ilcircolodellestreghe.net

Divider

Raffaella ha un bambolotto che canta in maniera ossessiva “Nella vecchia Fattoria” in inglese. Quando glielo abbiamo regalato non sapevamo questo particolare, nella scatola c’era solo la sua immagine e un fumetto che diceva bla bla, pensavo dicesse mamma e basta.
Fatto sta che entrambi lo trovano adorabile e lo fanno cantare per ore, per me è solo snervante.
Tra le altre cose ho anche il computer che si impalla nove volte su dieci e quando succedono queste cose i miei nervi crepano.
Di positivo c’è che Raffa sta tentando i suoi primi passi ed ha già capito che se cammina a fatica è colpa dei calzini, dunque passo la giornata a rimetterglieli.
Ma quando arriva l’estate???

Divider

Polly mi ha conferito un premio che più che altro mi pare una punizione XD: dire 10 cose di me che gli altri non sanno.

1) se per un giorno non ricevo nemmeno una mail pubblicitaria me ne automando una per vedere se funziona la posta

2) da quando mi sono sposata mi diverto ad ignorare il cellulare e a perderlo nei posti più strani.

3) vado matta per quei giornali con i raccontini così veri da essere falsi strappalacrime tipo Harmony

4)in macchina tengo sempre il piede sinistro pronto a schiacciare la frizione

5)adoro Glenn Miller e la sua orchestra

6) sono ignorantissima per quanto riguarda tv film e musica

7)ho un fax le cui cartuccie costano più di lui

8) sono un disastro in cucina

9)quando arriva la postina spero sempre che mi porti un regalo

10)non ho fantasia nello scrivere questo genere di test (ma pare si sia capito!)

Lancio la palla agli amici Franfrunfolo, Preciccio, Dada Blea, Omino e Omina.

Divider

Il Raoul ha già capito a cosa servono le sorelle più piccole che ancora non parlano (e non possono discolparsi): alla domanda «Chi è stato?!» chissà perché è sempre Raffa. «Tettella!» esclama con sorriso da furbetto e indice accusatorio puntato. E la cosa strana è che nella maggior parte dei casi è proprio così, se si tratta di pannoloni maleodoranti.

Divider

«Io no! Io no!», esclama il Raoul con il ditito puntato verso il latte che sto scaldando per la sorella, per essere ben sicuro che nessuno glielo darà e la pediatra che insiste che lo deve bere, ma come diamine devo fare?
Le ho provate tutte, invano.
Ho provato anche la orribile mossa del ricatto: «Niente latte, niente succo di frutta!!!». Nulla. Ha provato a bagnarsi appena le labbra ed ha storto la bocca schifato.
Da quando ho smesso di allattarlo ha considerato il latte alla stregua dell’aceto (con la differenza che l’aceto lo beve se non lo fermo in tempo). L’Uomo dice che probabilmente ne ha bevuto troppo ed ora se l’è stancato.
Boh, non so cosa pensare…

Divider

L’altro giorno portando il Raoul all’asilo ho visto spuntare da un cassonetto un rametto di mimosa.
Ora credo di aver appreso il vero significato della festa della Donna…

Divider

Oggi Raoul è andato alla sua prima festa di Carnevale anche se siamo già in quaresima, vabbeh…
Non ho capito se si sia divertito o meno, al ritorno è crollato dal sonno in macchina, dunque stanco almeno lo era!!!

Raffaella sta in piedi, prova l’equilibrio ma è molto insicura.

E per oggi è davvero tutto!

Divider

DA quando Raoul va all’asilo ha imparato un sacco di parole, ormai dice frasi composte da due vocaboli, ha davvero fatto passi da gigante! Sa dire anche il mio nome anche se non gliel’ho insegnato. Dal canto suo Raffaella è diventata bravissima a gattonare (ha iniziato a otto mesi, così come il suo primo dente) ed ha già tre dentini, i due incisivi inferiori e il superiore destro. Il sinistro sta per arrivare.
Il marito è a spargere il sale perché stanotte a nevicato.
Raoul è tornato a scuola dopo la bronchite e per oggi è tutto

Divider

Raoul non parla ancora però a modo suo fa i discorsi e tenta di cantare (anche se è molto stonato).
Raffa ha imparato a stare a sedere il tre e ieri mi sono accorta che le è spuntato il primo dentino (incisivo di sotto), probabilmente è per questo che è così agitata.
Loro crescono e sono sempre più pieni di energie, io invece sono sempre più stanca…

Divider

È un periodo che mi sogno spesso di tornare alle superiori, ma non ho quindi anni, ho l’età che ho adesso e sono preoccupatissima perché non riesco a seguire ogni giorno le lezioni a causa dei bimbi, o non mi sveglio in tempo o mi scordo di andare…

Ma possibile che non debba riposarmi neanche di notte? Quanti problemi inutili! XD

Divider